sabato 14 luglio 2012

London Boulevard


Londra, giorni nostri. Mitchell è un giovane sbandato, appena uscito dopo tre anni di galera per rissa. Ad aspettarlo fuori, la sua vecchia cricca, la peggiore feccia di criminali con famiglia e baldracche. Questa è la Londra droga, sesso e rock, dove anche gli imbianchini sono dei bastardi, dove l'amico Billy, è un vigliacco tagliagole senza qualità, e dove regna sovrano il suo spietato boss dall'infanzia difficile, che vuole fare di Mitchell il figlioccio e magari qualcosa di più.

Il caso fa incontrare Mitchell con Charlotte, attrice bella e famosa, ridotta all'ombra di se stessa nella sua lugubre casa dopo un trauma, assediata dai fotografi e che non riesce a superare, e il tutore di questa, un attore fallito dal sopito istinto omicida.

Deciso a tagliare col passato, rifiuta sistematicamente le proposte di “lavoro” del boss, cercando di uscire dal giro, e accetta la proposta di fare da guardia del corpo alla fragile attrice, dalla quale si sente sempre più attratto. Gli eventi però lo sovrastano, la spirale della violenza è l'unica via d'uscita per salvarsi da un destino dalla parte dei cattivi, e salvare la sua bella, con cui crede di potersi rifare una vita, lontano. Il destino gli tenderà un feroce agguato.

Amore: *
Destino: **
Violenza: ***

Indicato per: gente abituata alla violenza, dotata di adeguato pelo alto sullo stomaco

Consigliato da ionehovistocose: solo se appartenete alla categoria qui sopra